Sei già registrato? Accedi oppure Registrati

I CONSIGLI DELLA NONNA PER I CAPELLI

capelli 4

I CONSIGLI DELLA NONNA PER I CAPELLI

FORFORA

Olio di Ricino
Versare un po’ di olio di ricino sui palmi delle mani e massaggiare il cuoio capelluto con decisi movimenti circolari.
Lasciar agire il prodotto per una decina di minuti, prima di risciacquare. Per avere effetti ottimali bisogna ripetere il trattamento almeno 2-3 volte a settimana.

Limone
Dopo lo shampoo tamponare la chioma con un asciugamano. Spremere un limone e versare il succo sulla cute (non su tutti i capelli), frizionando bene il cuoio capelluto con le mani. Risciacquate abbondantemente.

Uovo
In una ciotola sbattere 3 tuorli d’uovo fresco e aggiungere una tazza di acqua tiepida mescolando bene. Applicare il come impacco sul cuoio capelluto. Una volta steso il prodotto, massaggiare la testa con la punta delle dita. Lasciare in posa per 15 minuti, sciacquare i capelli prima con acqua calda e poi con dell’acqua tiepida alla quale dovranno essere aggiunti 2 cucchiaini di Aceto di mele.

Rosmarino
In un frullatore polverizzare degli aghi secchi di rosmarino.
Mescolare in parti uguali la polvere ottenuta con del sale fino. Frizionare il cuoio capelluto due o tre volte alla settimana con questa polvere.

Ortica
Preparare una frizione a base di aceto e ortica facendo bollire in 0,75 l di acqua e 0,5 l di aceto 100 g di foglie di ortica per circa 30 minuti. Filtrare e dopo lo shampoo frizionare sulla cute e sulla radice dei capelli un grosso batuffolo intriso di questo liquido. Attendere 10 minuti e poi versare sulla testa il liquido rimasto.
Risciacquare

L’ortica rinvigorisce la radice dei capelli ed è quindi utile non solo a scopo curativo, ma anche per prevenire la comparsa della forfora.

…a domani…