Sei già registrato? Accedi oppure Registrati

Occhio alla spesa…

risparmio 5

Occhio alla spesa…

GUARDARE IN ALTO E IN BASSO

Entrando in un supermercato si guardi bene la disposizione dei prodotti, con attenzione… Il supermercato sa già dove andranno gli occhi dei clienti: all’altezza dello sguardo si troveranno solo i prodotti che vogliono che siano acquistati.

I prodotti indispensabili come olio, pasta e detersivi vengono solitamente quasi nascosti costringendo il cliente a cercarli perché ne ha bisogno. Quelli più convenienti di solito si trovano invece nell’ultimo scaffale in basso o in alto, proprio dove non il cliente guarda poco, o non ci arriva o non gli va di inginocchiarsi. Oppure molto lontano dall’entrata (ad esempio in fondo al supermercato o dietro le corsie).

I prodotti deperibili, dalla frutta alle salse ai dolci e alle altre prelibatezze, vengono posizionati tutti su un passaggio obbligato dove ovviamente cade l’occhio del cliente.

Occhio agli acquisti impulsivi, visto che nella maggior parte dei casi, sono proprio questi quelli che “bruciano” il budget famigliare.

CARTE FEDELTÀ

Possederla può rappresentare un discreto risparmio sugli acquisti, anche se il risparmio dato dalle carte fedeltà dipende soprattutto dal supermercato in si va.

Innanzi tutto si deve valutare attentamente se vale la pena farla (quante volte si fa la spesa in quella catena di supermercati? La card è a pagamento? Qual è il risparmio? Si tratta solo di una raccolta punti? Mi vengono inviati dei buoni sconto?).

Ci sono supermercati in cui il risparmio è reale ed evidente, altri invece in cui si ha un risparmio solo su pochissimi prodotti selezionati ogni mese e non c’è alcun beneficio così grande da poter ritenere utili le carte fedeltà.

Certo magari andando in un supermercato si potranno risparmiare 100€ in un anno con la carta fedeltà, ma andando in un supermercato lì vicino che ha prezzi minori alla fine si sarebbe pagato ancora meno senza carta fedeltà.
In definitiva però non bisogna lasciarsi incantare dalle “carte”, perché quasi mai consentono di risparmiare più di tanto.

… a domani…