Sei già registrato? Accedi oppure Registrati

….BESCIAMELLA… DELIZIOSA!!!

besciamella

….BESCIAMELLA… DELIZIOSA!!!

La besciamella è una delle salse basilari della cucina italiana; nata in Italia ed esportata da Caterina de’ Medici, deriva il suo nome da Louis de Bechamel, il primo ad averla usata in Francia.

In Italia la besciamella è particolarmente presente nella cucina emiliana. Alcuni popolari piatti basati su questo ingrediente sono: le lasagne, i cannelloni, le crêpe, le diverse varietà di pasta al forno, la pasta ai quattro formaggi e il timballo.
Si usa aggiungere la besciamella anche ad alcune verdure, come il cavolo e i broccoli, da passare al forno.

OCCORRENTE
 1 l di latte
 80 gr di burro
 80 gr di farina
 10 gr di sale
 un pizzico di noce moscata

La preparazione si svolge in tre step e la parola d’ordine è: in un sol colpo, o tutto in una volta.

Primo: in una casseruola non troppo ampia e a pareti alte (deve poi contenere tutto il latte) far sciogliere a fuoco dolce il burro, badando che non prenda colore.

Secondo versare la farina in un sol colpo, mescolando con un cucchiaio di legno e lasciando sfrigolare il composto – che si chiama roux – finché imbiondisce leggermente e si stacca facilmente dalle pareti del tegame.

Terzo: versare il latte a temperatura ambiente (o leggermente scaldato, ma non bollente) tutto in una volta, mescolando con una frusta per rompere la massa ed evitare la formazione di grumi.

Se la farina e il latte vengono incorporati a intermittenza, è quasi matematico che si raggrumeranno.

La besciamella, nelle fasi iniziali, ha bisogno di essere mescolata con rapidità e con un movimento fluido, che non deve interrompersi

Per una besciamella più leggera, sostituire il burro con due cucchiaini di olio e.v.o.